Testo o illustrazioni?

Nei libri vi colpisce di più la storie o il modo di rappresentarla? Cercate un albo illustrato qualsiasi età abbia il lettore o preferite essere avvolti dalle parole?
Per quanto mi riguarda non ho dubbi: ciò che mi colpisce è la storia, l'eccezionalità delle scelte stilistiche e il messaggio che mediano. Le illustrazioni sono parte integrante del testo e so che state già pensando che un bel libro è fatto di belle immagini e di belle parole, è vero, i grandi albi illustrati sono così, ma mica tutti sono baciati da tanta ispirazione! E' vero forse che mentre un bel libro (dal punto di vista puramente estetico ed illustrativo) lo apprezziamo comunque a volte senza soffermarci troppo sul testo che lo accompagna, è più difficile il contrario, tuttavia è l'affabulazione che lega il lettore.
L'intreccio della trama, ma anche solo la scelta degli aggettivi, permette al lettore di costruirsi delle immagini mentali del "suo" racconto, di quello che a lui dice senza la mediazione di altre immagini. E se provassimo a presentare un libro (lo stesso albo illustrato) in due forme diverse? Forse leggendolo prima senza mostrare le illustrazioni e poi lasciandolo sfogliare senza leggere le parole potremmo avere due risposte diverse da parte dello stesso lettore... un po' come quando immaginiamo di dare un colore alle vocali e poi quando scopriamo la poesia di Rimbaud ci accorgiamo che magari lui ne aveva scelti degli altri. Ci piace meno la poesia a quel punto o ci fornisce solo un altro punto di vista su cui interrogarci?
I perché che un piccolo scrutatore può formulare nell'osservare un'illustrazione sono pressoché non numerabili e forse potrebbero trovare confronto e conforto nella propria immagine mentale del racconto, e per i più grandi? Beh, tutti ricordano il traguardo di quando si è cominciato a leggere libri "senza figure", oggi però molti genitori chiedono libri anche per ragazzi con "le figure, possibilmente a colori". Perché? Sicuramente perché così hanno l'illusione che il libro sia "meno scritto", ma forse anche perché si risparmiano la fatica di fantasticare.
Fortunatamente le illustrazioni dei grandi illustratori aumentano e non limitano il potere affabulatorio della storia...ed è per questo, anche, che dobbiamo sempre cercare i libri belli e di qualità. L'immagine non basta, anzi!

Etichette: , , , ,