Bambini e animali

coperitna di Il grande libro dei diritti animali
Il grande libro dei diritti degli animali, Sonda.
Sicuramente avrete notato anche voi che il 70% dei libri per bambini (statisticheinventate alla mano) ha come protagonista un animale, che sia oggetto dell'attenzione del protagonista o sia esso stesso protagonista antropomorfo poco cambia, quello che mi interessa rilevare è che non sempre, anzi, questa centralità degli animali significa una reale attenzione verso il mondo animale e naturale in genere. Certo, fortunatamente, l'insegnamento dei libri è sempre costruttivo e positivo ma quanti sono i testi in cui il punto di vista è davvero quello dell'animale? Che ci aiutano a comprendere che non ci dovrebbe essere differenza tra il trovare ripugnante un animale catturato e ingabbiato in una storia e nella realtà?
Il ponte tra realtà e finzione è tutto a carico del genitore o dell'educatore ma ci sono dei libri che ci aiutano in tal senso: uno dei primi che ha aperto il filone della narrazione basata sul punto di vista degli animali è stato Babe maialino coraggioso, di Dick King.Smith, edito nella collana Scriccioli della Nord-Sud, in cui il maialino finalmente cerca di sottrarsi al suo destino di prosciutto (stessa ottica in cui opera il maiale dell'arca di Noè nella versione di Quando Noè cadde dall'arca quando convince gli altri a non salvare Noè e a destinare la specie umana all'estinzione). Per i più piccoli divertenti e significativi sono gli illustrati della serie "Polli ribelli" sempre firmata Nord Sud;
C. Jolbois, C. Heinrich, La gallinella che voleva vedere il mare, Nord Sud, 2012
e per gli apprendisti scienziati il nuovissimo Zoottica. Come vedono gli animali? (Ippocampo) in cui le pagine ci permettono di vedere davvero con il punto di vista dell'animale in oggetto, un esercizio molto interessante dal punto di vista scientifico e naturalistico, ma anche simbolico!
E siccome sono belli anche gli animali brutti, e i nostri piccoli lo sanno molto ma molto meglio di noi, impariamo a rispettare anche insetti, mitili e ranocchi con le bellissimi canzoni di Chiara Carminati delle....Belle bestie (Panini, collana zero tre) appunto!

Etichette: ,